Edifici intelligenti e sistemi operativi per edifici


A causa delle numerose sfide di connettività e implementazione nel settore edile, consentire la digitalizzazione degli edifici tramite piattaforme software è la chiave per realizzare una rivoluzione dell'edilizia intelligente. Il Building Operating System (BOS) facilita, accelera e orchestra lo sviluppo, la distribuzione e l'uso di applicazioni digitali negli edifici.

Mentre i sistemi operativi (iOS, Android OS) hanno trasformato i telefoni cellulari in smartphone, i BOS possono far evolvere i normali edifici in edifici intelligenti. BOS è la base per rendere gli edifici intelligenti una realtà in tutto il mondo.

Ma cos'è esattamente? Un sistema operativo dell'edificio è la piattaforma software principale, nota anche come middleware, che crea un ponte tra le apparecchiature dell'edificio e le applicazioni esterne. Il ruolo di un BOS fornisce un rapido accesso ai dati dal team di costruzione.

Il BOS razionalizza e mutualizza i dati provenienti dalle apparecchiature di campo (caldaie, contatori gas, sensori, ecc.) I dati vengono strutturati e tradotti nel formato richiesto dall'applicazione smart building.

Qual ​​è la differenza tra un BMS e un BOS?

I sistemi di gestione degli edifici (BMS) sono progettati per controllare e monitorare in modo specifico le apparecchiature meccaniche ed elettriche di un edificio. Forniscono un'interfaccia tecnica per i gestori degli edifici. Quando i proprietari di immobili, i facility manager oi tecnici cercano di installare strumenti di manutenzione predittiva o prestazioni energetiche, si trovano di fronte a un'architettura IT disordinata nota come Spaghetti Ware.

L'architettura degli spaghetti rappresenta i molteplici strati di componenti incompatibili e architetture impenetrabili che si aggiungono agli edifici.

Il problema con un'architettura hardware così frammentata e complessa è che è davvero difficile da configurare, testare e mantenere. Ciascun hardware intermedio nella rete aggiunge un notevole lavoro manuale all'integratore, riduce i dati e le funzioni disponibili nel BMS e comporta costosi lavori di manutenzione.

La differenza fondamentale tra BMS e BOS è che i sistemi di gestione degli edifici non sono stati progettati per implementare rapidamente nuove applicazioni, tanto meno lo scambio di dati. D'altra parte, il BOS lo fa. Funge da piattaforma aperta che introduce infinite applicazioni nel settore della gestione degli edifici per migliorare le condizioni di vita degli inquilini e migliori condizioni di lavoro per operatori e proprietari.

Quali sono i componenti del BOS?

BOS è l'evoluzione dei tradizionali sistemi di gestione e automazione degli edifici in un sistema informativo. Consente ai fornitori di servizi digitali di connettersi facilmente alla struttura e interagire con i punti dati delle apparecchiature imponendo un livello di astrazione, noto come API, oltre alla complessità degli spaghetti e del campo.

Queste sono le caratteristiche e le capacità tecniche che compongono una piattaforma BOS.

API. Un'interfaccia di programmazione dell'applicazione fornisce un canale di comunicazione bidirezionale con i dispositivi gestiti dalla piattaforma.

Console utente. Un sistema di gestione del database di grafici in tempo reale consente agli utenti di visualizzare i punti dati IoT/BMS.

Sistema di orchestrazione distribuito. Gestisci i processi di acquisizione su ogni piano, i processi di analisi in sale server separate, le interfacce utente su qualsiasi supporto.

Un sistema di gestione dei diritti sicuro. Controlli di accesso per i diversi profili coinvolti nel BOS, come amministratori, utenti, integratori, facility manager.

informatica locale. Per gestire i problemi critici in tempo reale su un server sicuro per la privacy dei dati, le restrizioni del flusso di dati e la resilienza del sistema, un BOS deve poter essere distribuito localmente.

Quali sono i vantaggi di BOS?

La funzione principale del BOS è di astrarre la complessità del campo da risorse complicate per consentire la scalabilità tecnica delle applicazioni di edifici intelligenti. BOS offre a proprietari e gestori di strutture l'opportunità di offrire servizi digitali a valore aggiunto.

Attualmente, i dati delle apparecchiature sono sottoutilizzati a causa di complicazioni tecniche e delle spese di connessione delle applicazioni agli edifici. L'accesso ai dati può creare un enorme valore per gli edifici e migliorare il modo in cui li gestiamo, ottimizzare i consumi energetici, ridurre i costi di manutenzione e prevenire malfunzionamenti.

Fonte: El Economista